Quando e perchè rivolgersi ad un Osteopata?

Articolo pubblicato su: 27 dic 2022 Autore dell'articolo: Osteo Pharma
Quando e perchè rivolgersi ad un Osteopata?
Tutti Notizie

Quando è utile andare dall’osteopata e perché?

Dall’osteopata ci si può andare principalmente per 2 motivi: per tornare a stare bene e per prevenire! 

Per tornare a stare bene, quindi risolvere un problema in acuto: un mal di schiena, un dolore cervicale, un mal di testa, una situazione che magari ci tormenta da tempo ma che nell’ultimo periodo si è acutizzata.

In questo caso, l’Osteopatia avrà come obiettivo primario quello di ridurre il dolore. 

Il secondo motivo per cui ci si può rivolgere ad un osteopata è per prevenire. 

Infatti, a differenza di altri tipi di trattamenti, l’Osteopatia mira, attraverso un approccio globale, a ricercare e correggere quelle disfunzioni che a lungo andare possono portare a percepire dolore anche in zone lontane da esse. 

Migliorando la funzione dell’intero sistema si riduce la possibilità d’infortunio o che si presenti semplicemente un dolore. 

Spesso, quando si percepisce un dolore, la via più breve è quella di risolvere la problematica attraverso il solo utilizzo di farmaci, andando cioè ad alleviare i sintomi ma tralasciandone la causa. 

Rivolgersi ad un osteopata, invece, significa affidarsi ad un approccio differente.

L’osteopata, infatti, è in grado di indagare il problema di salute che ci affligge attraverso una visione globale che non si fossilizza esclusivamente sul sintomo e dopo un’anamnesi approfondita si ricerca la causa del problema facendo poi un lavoro mirato su quest’ultima.  

L’Osteopatia, inoltre, è indicata per tutti e a qualsiasi età: dai bambini alle prime settimane di vita agli anziani. 

Quand’è l’ultima volta che sei andato dall’osteopata?!

Non sottovalutarne mai l’importanza!

Visita il nostro sito Cliccando qui

Condividi: